07/02/2009

Dolci ricordi che fanno sorridere di tristezza…

Posted in Friends, Life, malinconia, MBA, ricordi, Viaggi, Viaggiare at 10:58 PM by S.

Dopo una mattinata in pigrizia mi sono decisa ad uscire anche se in maxi anticipo. preferivo arrivare con calma, fregando tutti i possibili imprevisti che mi potevano capitare durante il tragitto e magari sedermi con tranquillita’ in aeroporto e leggere e guardarmi attorno.

olter al fatto che c’era un ritardo di mezz ora perche c era il volo oversold e cercavano volontari per il volo successivo…e’ andato tutto bene. Bill mi aspettava ai bagagli. Siamo tornati a casa e preparato la cena…anzi lui l ha preparata mentre io e tina chiacchieravamo e le raccontavo le ultime settimane e la mia sistemazione a boston.

Poi Tina ha detto ‘ i go up and change’.

Bill di tutta risposta ‘tina, you never change and if you do i leave you’.

e li mi sono resa conto di quanto mi fossero mancati. c’e’ stato un abbraccio appena ci siamo visti ma era come se non ci fossimo mai separati. come se i 3 anni trascorsi senza vederci fossero mai esistiti.

il meni era pasta integrale al ragu…io odio il ragu ma non mi importava. insalata con una salsina ai lamponi per condirla…tralasciamo…e poi mi sono presa il pc. fantastico. costava sui 1500 dollari ma bill lo ha avuto con lo sconto… e l ho installato. io e bill abbiamo avuto qualche difficolta’ iniziale ma poi tutto e’ proceduto liscio fino a quando per aprire office ci ha chiesto il codice di 25 cifre. abiamo preso ogni foglio, guardato nella scatola, letto e inserito ogni possibile numero ma nulla….per poi scoprire dopo 4 ore che era sotto il pc ma che comunque non funziona e che probabilmente office non e’ compreso.

poco male, domani io e bill sappiamo cosa fare…

dormo nella stanza di silvia. e’ una sensazione strana. sembra di essere tornata indietro nel tempo. come se lei dovesse spuntare da un momento all altro anche se in verita’ di lei non c e’ piu traccia se non una foto in camera che la ritrae a cena con bill, tina e mark…

e’ triste pensare a come le persone spesso sono egoiste e crudeli, come non mettano mai davanti a tutto i valori e come usino le persone.

e’ triste vedere come delle persone per evitare di soffrire abbiano fatto di tutto per cancellarla perche vedere i suoi segni ogni giorni farebbe loro ricordare a come, dopotutto, hanno perso una figlia.

mi hanno invitato per il thanksgiving e ogni qualvolta io lo voglia, compreso il natale, perche io sono parte della famiglia.

sono fortunata. ho persone che mi amano incondizionatamente. ho persone su cui posso fare affidamento e spesso non me ne accorgo.

sono fortunata e spesso mi nascondo dietro la sfortuna per paura che tutto svanisca.

domani e’ un altro giorno…

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: