27/05/2009

Di ritorno a casa

Posted in Life tagged , , , at 9:19 AM by S.

finestra_3Mi sono stupita di questa piacevole familiarita’ che non avrei mai pensato possibile. Mi affascina pensare che mi sveglio all’alba e sento il canto degli uccelli e vedo il sole tiepido entrare dalle tende di tessuto leggero e accarezzarmi il viso…e sorridere, abbracciare il cuscino e rimettermi a dormire nelle lenzuola blu. Mi ritrovo a gustare l’ insalata e ad apprezzare l’amaro della cicoria dell’orto dei miei genitori..e il sapore dei pomodori… Il budino fatto con il latte biologico ha un altro sapore, la bresaola un sapore che non ricordavo. I formaggi, i risotti, il sugo di pomodoro…hanno un carattere. Viaggiare in auto e in 200 Km ricevere una ventina di strombazzate e anche qualche parolaccia. Ho sbagliato strada e cerco di immettermi nell’altra corsia! Mamma mia..che fretta sti milanesi..Dobbiamo fare 3 Km in auto. ce la facciamo ad arrivare in orario all’appuntamento..e’ tra 20 minuti….ci fermiamo ad un passaggio a livello. Passa un treno da sinistra a destra. Riavviamo la macchina…….dopo 5 minuti ancora nulla. Ne passa un altro…probabilmente lo stesso da destra a sinistra…..pensiamo positivamente che ora potremmo attraversare…passa un carro merci…..e 25 minuti dopo e altri 4 treni dopo ci arrendiamo. Solo in Italia. Siamo destinati ad arrivare tardi all’appuntamento e dubitiamo pure di arrivarci mai…Sorrido.

Mi accorgo di apprezzare le piccole cose. Non l’ho mai fatto. Bentornata…

Advertisements

2 Comments »

  1. Fenice said,

    È strano pensare come il rientro in Italia dopo aver vissuto “all’estero” sia o una tortura o la più dolce delle indulgenze. Non ci sono vie di mezzo. C’è chi si riaccoccola tra le piume del Bel Paese e chi invece si sente soffocare; chi “riapprezza” l’Italia e chi la “odierà” per il resto della vita. Mi chiedo quale sarà la mia reazione…

  2. etbonvoyage said,

    Il fatto e’…che ti sentirai soffocare..questo e’ naturale. Ma le piccole cose le si apprezza sempre. La bellezza delle piccole cose, le piccole abitudini, i sapori tanto familiari sono incancellabili.


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: